biennale del fiore Pescia - Scopri Pescia

biennale del fiore Pescia il portale turistico di Pescia

Invia una richiesta alle strutture



biennale del fiore

biennale del fiore

OGGI
12.000 mq dedicati al vivaismo
10.000 mq di fiori e fronde recisi e piante in vaso fiorite
50.000 steli di fiori e fronde recisi
4.000 mq di tappeto erboso
281 concorsi riservati alle migliori produzioni florovivaistiche presenti in Mostra
8.000 mq di settore commerciale
16.000 mq di percorso coperto

IERI
Il Mercato dei Fiori nacque durante l’immediato dopoguerra, come punto di svolta, di crescita della città. La "Prima mostra dei fiori" si ebbe nel lontano 1953 allestita in quello che oggi è chiamato "Vecchio Mercato dei fiori". La seconda edizione si tenne l'anno successivo sempre nella stessa sede e fu allestita da Ernesto Nelli. Per un anno la mostra non ebbe luogo, ma nel 1956 riprese acquistando la sua cadenza biennale e la sua durata settimanale.
Con la sua quinta edizione,nel 1960, la mostra si stabilisce acquistando il suo nome definitivo, Biennale del Fiore, mantenuto fino ad oggi, e contando un numero di visitatori superiore ai diecimila.
Organizzata dal Centro Commercializzazione dei Fiori dell'Italia Centrale.

COME ARRIVARE
AUTOSTRADA:
Da Firenze, uscita A11 di Montecatini Terme (8 km da Pescia)
Da Lucca, uscita A11 di Chiesina Uzzanese (5 km da Pescia)
TRENO:
Stazione ferroviaria di Pescia (500 mt dall'ingresso della Biennale)
AEREO:
Aeroporto di Pisa "Galileo Galilei" (50 km)
Aeroporto di Firenze Peretola "Leonardo da Vinci" (50 km)

Articoli relativi a Eventi