i quattro rioni Pescia - Scopri Pescia

i quattro rioni Pescia il portale turistico di Pescia

Invia una richiesta alle strutture



i quattro rioni

i quattro rioni

Tutto ha inizio il 14 Aprile 1978, quando dei giovani pesciatini, divisi in quattro squadre decidono di organizzare il primo Palio dei Quartieri che consisteva in una gara quiz disputata al Cinema Splendor, nell’intervallo tra la competizione canora Biscione d’Oro.
La gara nata come forma d’intrattenimento riesce a crearsi un suo pubblico accanito, così qualche mese più tardi gli organizzatori dei rioni decisero di organizzare un torneo molto più competitivo e spettacolare, chiamando in loro aiuto i balestrieri di Lucca. La sfida venne denominata 1° Palio Città di Pescia, e vista la buona riuscita decisero di ripetere l’esperienza l’anno seguente cercando di stimolare i pesciatini ad una rivalità, creando i quattro rioni con i loro distinti colori e simboli. Il Secondo Palio fu vinto dal Rione Santa Maria, ma nessuno degli spettatori presenti si sentì autorizzato a rappresentarlo, così nessuno ritirò mai il palio dipinto Mario Grandi. Continuarono a gareggiare con le balestre anche nel 1980, anno in cui si ebbe la svolta, il fato volle che dopo una stenuante gara vincesse il Rione Ferraia, creando un’accesa sfida con il Rione Santa Maria. Da quell’evento il successivo 8 Febbraio durante la festa di santa Dorotea, il Rione Ferraia sfilò lungo le strade del suo quartiere con costumi tipici medievali, così di conseguenza il 26 Febbraio si formò la congregazione del Santa Maria, il 23 Maggio il San Francesco, 6 Luglio il San Michele. Nell’edizione del 1981 il Palio si disputò per la prima volta con archi e frecce e con soli atleti pesciatini.
Santa Maria - Chiave argento in campo rosso.
San Francesco - Leone fulvo in campo azzurro.
Ferraia - Giglio oro in campo rosso.
San Michele - Drago verde in campo oro.

Articoli relativi a Itinerari